Menu Principale

Home
Azienda
Viaggi
Hotels
Prima di partire
Bluserena
Bluserena
 

Partners

Home arrow Prima di partire arrow Domande frequenti su... arrow Thailandia

Thailandia

PDF Stampa
(0 voti)
Qual’è il miglior momento per viaggiare?
Il periodo migliore è tra ottobre e febbraio. Durante questo periodo la pioggia non è frequente ed è generalmente il periodo migliore per visitare questo paese. Tra maggio e luglio ci possono essere degli acquazzoni, ma è prevalentemente secco. Viaggiare in questo periodo è piacevole visto che la natura è nel suo momento di massimo splendore e non ci sono molti turisti nei siti più visitati.
 
Qual’è il momento migliore per osservare la vita animale?
I bucorvi in Thailandia si vedono piú spesso nei mesi compresi tra gennaio e maggio. Nella giungla di Koh Sok ci sono piú di 50 specie di mammiferi, inclusi gli orsi, i leopardi ed i gibboni e piú di 180 specie di uccelli, compresi appunto i bucorvi. Probabilmente vedrai i gibboni, molto presenti durante tutto l’anno. In Thailandia è da sottolineare la bellezza di pesci tropicali e coralli.
 
Quali sono i migliori Festivals e quando hanno luogo?
Il numero di feste in Thailandia è elevatissimo. C’è molto “sanuk”! Sembra sempre che ci sia qualche festa o qualche evento simile in qualsiasi luogo, particolarmente tra novembre e febbraio. Molte feste sono correlate ai rituali buddhisti, così come i pellegrinaggi.
Seguono il calendario lunare e quindi hanno date diverse rispetto al nostro calendario.

Aprile: Songkran (nuovo anno) è celebrato a metà aprile. Le statue di Buddha sono lavate con acqua profumata, ai monaci viene mostrato rispetto spruzzando dell’acqua sopra le loro mani e le case sono completamente pulite. Durante le festività, le folle si refrigerano nei torrenti e con acqua ghiacciata; infatti, le feste si svolgono quando il tempo è più caldo.
Anche i turisti possono essere bagnati a causa dell’entusiasmo e della gioia dei thailandesi.
Se in questo giorno non ti vuoi bagnare, allora è meglio che resti nella tua camera d’albergo!

Maggio: la festa dei razzi ha luogo nel nord e nordest del paese. I fuochi artificiali vengono fatti esplodere a migliaia, per richiedere abbondanti piogge al fine di garantire un buon raccolto nell’anno successivo. Lungo le strade si svolgono processioni con danze, accompagnate dai suoni pulsanti dei tamburi.

Novembre: Loy Krathong, la festa delle luci galleggianti, una delle più belle festività. Ha luogo di sera, lungo i fiumi e i canali, quando la luna è piena. Foglie di loto come delle barche, galleggiano sull’acqua, trasportando delle candele e sono decorate con fiori, monetine e bastoncini d’incenso.

Dicembre: il 5 dicembre è festeggiato il compleanno del re Bhumibol. Le celebrazioni sono molto vivaci, particolarmente a Bangkok. Anche in occasione del compleanno della regina Sirikit's, il 12 agosto, ci sono delle celebrazioni. La festa del papà coincide con il giorno del compleanno del re, e la festa della mamma con quello della regina; queste coincidenze riguardano soprattutto le feste di compleanno.
 
Quando comincia il tour?
Tutti i nostri tour iniziano alle ore 12:00 nell’hotel di partenza del tour.
Potrai fare il check-in ed entrare nella tua stanza a partire da questo momento.
Se dovessi arrivare dopo non preoccuparti, incontrerai la guida da qualche parte e ti aggiornerà sullo svolgimento della giornata.
 
E’ possibile prenotare precedentemente trasferimenti e notti extra?
Se hai prenotato il tuo volo con Shoestring, possiamo offrirti i seguenti servizi:
- la possibilità di prenotare prima il trasferimento dall’aeroporto,
- la possibilità di prenotare pernottamenti extra prima dell’inizio del tour, se dovessi scegliere di partire prima.
I prezzi per questi servizi extra sono specificati sulla pagina del tour nel sito web.
 
Posso estendere il tour di qualche giorno o piú?
Quando prenoti un volo con noi, puoi estendere la data di ritorno del volo del tempo che desideri, al momento della prenotazione. Se vorrai cambiare le tue scelte dopo aver prenotato, dovrai cancellare la prenotazione del volo e prenotarlo nuovamente, a costi altissimi. Nel caso volessi fermarti di piú rispetto alla durata del tour e necessitassi di organizzazione di giorni extra, non devi fare altro che informare la tua guida all’inizio, in modo che possa valutare se il nostro agente locale possa organizzare qualcosa per te.
 
Che requisiti deve soddisfare il passaporto?
Il tuo passaporto deve essere valido per almeno altri 6 mesi dalla data di partenza del tour. Avere un passaporto ed un visto validi fa parte delle tue responsabilità durante il viaggio.
 
Ho bisogno del visto?
No, prima di partire peró consulta l’ambasciata della Thailandia in Italia nel caso fosse cambiata qualche legge.
 
Devo fare vaccinazioni o profilassi anti malarica?
Di seguito troverai le indicazioni delle autorità sanitarie, ma queste sono soggette a variazione. Inoltre, le tue necessità dipenderanno dalle ultime vaccinazioni fatte, eventuali intolleranza a sostanze, stati fisici quali gravidanza, età, etc. Per questo ti consigliano di informarti SEMPRE preventivamente (con circa 6 settimane d’anticipo) presso il centro ASL a te più vicino. Shoestring non potrà darti maggiori informazioni di queste neppure al telefono.
Sarà comunque necessaria la profilassi antimalarica, aver fatto la vaccinazione trivalente difterite-tetano-pertosse, l’antitifica e quella per l’epatite A. Ci raccomandiamo di agire in adeguato anticipo poichè le vaccinazioni hanno bisogno di tempo per immunizzarti.
 
Qual’è la valuta corrente in Thailandia?
Il Bath è la valuta ufficiale della Thailandia. Il baht si trova con tagli di 1.000 / 500 / 100 / 50 e 20. Le monete hanno tagli di 10 / 5 /2 / 1 / 0,5 / 0,25. Solitamente è possibile cambiare l’euro nelle più grandi città. Ci sono distributori di denaro ATM nella maggior parte dei paesi e delle città più importanti. Gli ATM emettono bath.
Accettano carte di credito alcuni dei negozi all’interno di alberghi e ristoranti.
Nelle banche delle città più grandi, puoi ritirare contanti con la tua carta di credito e cambiare travel cheque.
Consigliamo di portare una carta di credito dei principali circuiti (per ATM), un po’ di dollari americani, euro e bath come moneta, oltre a travellers cheques.
 
Quale tipo di abbigliamento ed altre cose utili devo portare?
Portarsi pochi vestiti è preferibile piuttosto che portarne troppi visto che puoi comprare ogni cosa che ti manca lì. La Thailandia è una regione sub-tropicale, conviene dunque portare abiti leggeri di cotone. Un ombrello è utile per proteggerti dalla pioggia e dal sole. Si consiglia un foulard o un ombrellino quando il sole è alto. Un pullover di lana o un cardigan è d’obbligo al nord, durante l’inverno, specialmente in montagna, e indumenti impermeabili sono di utilità durante le stagioni monsoniche. Consigliamo un paio di scarpe da trekking, un paio di sandali o infradito (comode da togliere prima di entrare nei templi).
Altri oggetti utili che potrai portare con te sono: occhiali da sole, un sacco a lenzuolo, un asciugamano, una crema solare, il necessario per la toilette, un kit di primo soccorso, un foulard, una foto (video) camera, delle batterie di riserva, una torcia, un coltellino tascabile, un accendino, qualche snack, una sveglia, carta e penna, un libro, un diario con gli indirizzi principali ed i contatti e i documenti per questo viaggio. Porta anche con te un rotolo di carta igienica e una lampada per leggere.
 
Quale tipo di bagaglio mi conviene portare?
È sempre meglio utilizzare una borsa leggera o in uno zainetto, non in una valigia rigida, troppo scomoda da trasportare. In più, un addizionale zainetto o una borsa può essere comoda per gli oggetti di utilizzo giornaliero.
Non usare valige rigide, sono troppo scomode da trasportare e cerca di non eccedere i 12 kg di bagaglio. Come bagaglio a mano usa un piccolo zainetto.
Per la tua sicurezza sarebbe meglio comprare una cintura porta-soldi che puoi indossare sotto i tuoi vestiti.
 
Elettricità
La Thailandia ha i 220 volt, una corrente alternata da 50 hertz. Di solito è sempre presente, almeno fin quando non ci sono tagli di corrente, e questi sono purtroppo abbastanza frequenti.
 
Guide e mappe
Se vuoi equipaggiarti con una guida o una mappa, ti consigliamo di visitare il sito www.edt.it
 
Quale tipo di alloggio avremo ?
Dormiremo in hotel 2 o 3 stelle, in camere doppie con servizi privati.
 
Che tipo di alloggio mi verrà dato se prenoto da solo?
Se prenoterai da solo condividerai la stanza con un altro viaggiatore del gruppo, a meno che tu non abbia prenotato per una stanza singola. Talvolta significa che possibilmente dovrai condividere la stanza con qualcuno dell’altro sesso. Nel caso si facesse campeggio potrai scegliere se dormire da solo occupando una tenda piccola. Nel caso questo fosse a pagamento (mai troppo caro), la tua guida te lo farà sapere e raccoglierà la differenza.
 
Ho bisogno del sacco a pelo?
Per alcune escursioni che prenoterai in loco potrebbe essere necessario avere un sacco a pelo. Puoi anche valutare l’idea di affittarne uno in Thailandia per circa 150 Bath per quello estivo e 200 per quello invernale.
 
Ho bisogno di una zanzariera?
Non hai bisogno di portarne una. Nella maggior parte della Thailandia il rischio malaria non è contemplato o non è cosí alto. Potrebbe essere utile utilizzare un repellente anti insetti e maglie e pantaloni a maniche lunghe.
 
Troveró cibo vegetariano?
In Thailandia troverai molta scelta. Il riso e le verdure sono alla base della cucina locale. I thailandesi non hanno orari regolari per mangiare, semplicemente mangiano quando hanno fame. Per questa ragione troverai cibo durante tutte le ore dalla giornata. Nelle cittá troverai speciali mercati in cui troverai frutta tropicale come noci di cocco, mango ed ananas. Il cibo è speziato, a diversi livelli e vengono anche usate salse per rendere il tutto ancora piú piccante. Se ti piace poco piccante chiedi “mai pet”, non speziato.
 
Quale mezzo di trasporto viene utilizzato?
In Thailandia utilizzeremo autobus con aria condizionata e qualche treno.
 
Sono accettati i bambini?
Si, i bambini possono viaggiare con le proprie famiglie nei tour Shoestring. Raccomandiamo i tour piú facili, classificati come ‘categoria A’, dove le distanze percorse sono brevi ed i tempi di spostamento comodi. Consulta i nostri agenti di viaggio se non sei sicuro.
Definiamo ‘bambino’ chiunque sia al di sotto dei 18 anni. Gli sarà permesso viaggiare solo se accompagnato da un famigliare o da un parente stretto. Non consigliamo di viaggiare con bambini al di sotto degli 8 anni poichè non godrebbero a pieno dell’esperienza.
I prezzi del tour sono gli stessi sia per gli adulti che per i bambini, i quali peró potranno beneficiare di sconti sulle tariffe aeree, in base alla compagnia ed al volo prescelto (per favore usa il bottone ‘cerca voli’ sul nostro sito per controllare le tariffe).
 
La Thailandia è pericolosa?
In genere la Thailandia è un luogo dove puoi sentirti al sicuro, anche se i furti avvengono, quindi tieni gli occhi aperti come se fossi in qualsiasi altro luogo al mondo.
I soldi ed i documenti importanti è meglio non tenerli nella borsa o nel portafoglio ma portali addosso in un cintura con tasca interna oppure in una tasca dei vestiti che indossi.
Stai attento quando ti muovi nella zona Patpong di Bangkok, visto che qui ci sono anche turisti che girano con grandi somme di denaro e i furti sono all’ordine del giorno.
 
Quali costumi locali devo tenere a mente?
In Thailandia, toccare la testa di qualcuno, viene considerato altamente maleducato, anche se fosse una carezza nei confronti di un bambino. La testa, infatti, viene vista come la casa dell’anima, e per questo deve esser trattata con riguardo, come se fosse sacra.
Dovrai essere scalzo e con la testa scoperta nei siti sacri in Cambogia. Se camminerai attorno ad una pagoda, assicurati di camminare in senso orario. Se entrerai con le scarpe in mano, ricordati di tenerle con la mano sinistra e di non fargli toccare alcun sacro punto. Sedersi con i piedi in direzione di un monaco o una statua di Buddha è uno dei gesti piú offensivi che tu possa fare, come anche fare fotografie delle statue.
I monaci non dovranno esser toccati, in alcuna circostanza, soprattutto dalle donne.
Se una donna dovesse voler dare qualcosa ad un monaco deve farglielo avere tramite un uomo oppure appoggiarglielo davanti senza toccarlo. Le donne non possono sedersi neanche accanto ad un monaco. È estremamente maleducato anticipare un monaco oppure rimanere in piedi al cospetto di un monaco seduto.

I thailandesi sono dei gaudenti, vogliono godere a piedo della vita con enfasi sul presente. La bellezza, il gusto del cibo, essere ben vestiti, sono tutte cose che fanno parte di questa filosofia. Ti apprezzeranno di piú se sarai ben vestito e pulito.
La Thailandia viene riconosciuta come la “Terra del Sorriso”, è necessario sorridere perchè la vita scorra via facilmente.

Le differenze d’opinione tra le persone non sono molto espresse. Perdere la pazienza, arrabbiarsi o cambiare tono di voce viene visto come una sconfitta. Esprimere emozioni positive è piú diffuso che nel nostro Paese. Le dimostrazioni di affetto in pubblico tra due persone di sesso opposto vengono viste come inappropriate.

Non aspettarti che abbiano lo stesso concetto per esprimere il tempo o l’essere in tempo. Vivono alla giornata, senza farsi troppe domande sul futuro ed hanno molta piú pazienza.

Abbracciarsi è d’uso comune in Thailandia ed è visto come un’attivitá sociale.
 
Avró opportunitá di fare snorkeling o immersioni?
La Thailandia ha coste meravigliose e isole tropicali. Troverai molta barriera corallina vedrai tantissimi pesci tropicali. Avrai l’opportunitá di fare dunque molto snorkeling e immersioni.
 
Avró qualche opportunitá di nuotare?
Avrai l’opportunitá di nuotare nella splendida acqua del mare e, se compatibile con il tour, potrai anche nuotare nelle chiare acque di Kanchanaburi e/o dell’area intorno a Chang Mai.
 
Quali altre attivitá e sport posso praticare?
In Thailandia potrai fare un’infinitá di attivitá, impossibili da elencare tutte. Potrai andare a spasso sul dorso di un elefante, fare rafting e bamboo rafting. Potrai andare in bicicletta, fare un giro in barca, camminare nella giungla e provare a nuotare sotto una cascata. Nelle isole e sulla costa potrai fare windsurf ed altri sport acquatici.
 
Telefoni cellulari, e-mail e posta
Il prefisso internazionale per la Thailandia è +66. per chiamare all’estero, invece, è 001 seguito dal prefisso del Paese da chiamare (es. per l’Italia 00139). Troverai facilmente certri telefonici per effettuare chiamate internazionali. La rete per i telefoni cellulari GSM 900, 1800 e 1900 copre piú o meno tutto il Paese soprattutto le cittá principali e i resort turistici.
 
Fuso orario
La Thailandia si trova 6 ore avanti rispetto all’Italia.
 
< Prec.   Pros. >


Copyright © HINTERLAND TURISMO S.r.l. - Via A. Diaz, 16/18 - 80020 - Crispano (NA)